Archivi categoria: LOCAZIONE

La locazione di immobile abusivo è nulla per illiceità della causa

Trib. Taranto, Sez. II, sentenza, 27 gennaio 2015 si pronuncia sulla domanda di risarcimento danni proposta dalla parte venditrice di un contratto di compravendita, avente ad oggetto immobile abusivo, già dichiarato risolto per inadempimento del compratore. Specificatamente, gli attori avevano tra l’altro domandato la riparazione dei danni sofferti con riferimento “al reddito che si sarebbe ricavato per il valore locativo della casa durante la detenzione del compratore”. Continua a leggere

Se l’acqua è “veleno”, il conduttore può chiedere la riduzione del canone di locazione

Anno I, numero II, luglio/settembre 2014

di ALBERTO MARIA BENEDETTI, Professore associato nell’Università di Genova

Il Tribunale di Mantova (con sentenza 11 febbraio 2014) ha emesso un provvedimento che, per la soluzione accolta, merita di essere segnalato.

Continua a leggere

L’omessa registrazione non può essere sanzionata con la riduzione del canone di locazione

Anno I, numero II, luglio/settembre 2014

di GIUSEPPE DE GREGORIO, Giudice del Tribunale di Palermo

Ancora un pronuncia della Corte Costituzionale sul tema delle locazioni di immobili urbani: con la sentenza del 14 marzo 2014 n. 50 la Corte si è questa volta occupata delle norme di cui all’art. 3 commi 8 e 9 del d. lgs. 14.3.2011 n. 23, che introducevano (così innovando la disciplina dell’art. 1 comma 346 della legge n. 311/2004 – cd. finanziaria 2005 -) un particolare meccanismo sanzionatorio per l’omessa tempestiva registrazione dei contratti di locazione (ad uso abitativo), cioè entro il termine previsto di 30 giorni dalla stipula del contratto o dalla sua esecuzione.

Continua a leggere