Sinistri stradali avvenuti all’estero: la vittima può convenire in giudizio, dinanzi al giudice italiano, il “mandatario per la liquidazione dei sinistri” di cui all’art. 152 del Codice delle assicurazioni

Cass. 18 maggio 2015 n. 10124 Rel. Rossetti ha statuito che il “mandatario per la liquidazione dei sinistri”, di cui all’art. 152 del d.lgs. 7 settembre 2005, n. 209, è mandatario con rappresentanza ex lege dell’assicuratore del responsabile, sicché può agire o essere convenuto in giudizio in nome e per conto del mandante al fine di ottenere una sentenza eseguibile nei confronti del mandante.