Diritto all’identità sessuale: anche il Tribunale di Genova dispone la rettifica dell’attribuzione di sesso senza intervento chirurgico

Sulla scia di altre decisioni di merito, in particolare di Trib. Messina 4 novembre 2014, in Dir. civ. cont. 7 marzo 2015., il Tribunale di Genova con sentenza 5 marzo 2015 autorizza la rettifica dell’attribuzione del sesso da maschile a femminile, ritenendo non necessario un intervento chirurgico, e ordina all’ufficiale di stato civile la rettifica dei dati anagrafici.